Professional Training a Napoli

Professional Training in

Mindfulness & Compassion

 

 a5trainingmindfulnesscompassionnapoli

 

Un percorso di formazione professionale rivolto a operatori della relazione d’aiuto

Condotto da Massimo Gusmano e Matteo Marino

 

Presentazione gratuita aperta a tutti

Martedì 8 Novembre 2016 – ore 18:00

presso Sala Consiliare Silvia Ruotolo

Via Morghen, 84 – Napoli

Sede del Corso: Napoli

 

Inizio Corso Gennaio 2017

Iscrizioni aperte fino al 15 Dicembre 2016

 

Portare nella relazione d’aiuto le qualità della Mindfulness, della compassione, della benevolenza e degli altri stati mentali positivi permette di affinare una metodologia di intervento centrata sulla presenza empatica, sulla concentrazione e sul rilassamento, sulla possibilità di un ascolto profondo e autentico sostenuto dalla dimensione meditativa e dalle qualità intuitive della consapevolezza.

Mindfulness Project ha elaborato un modello che si fonda sulle evidenze della moderna scienza cognitiva e al tempo stesso ha le sue radici nella visione buddhista come scienza e psicologia della mente.

La trasformazione della nostra mente/cuore attraverso lo sviluppo di stati mentali costruttivi (calma concentrata, consapevolezza, compassione, benevolenza, equanimità, ecc.) diventa perciò focus centrale nel nostro lavoro.

 

Gli elementi fondamentali del percorso

Mindfulness

Al di là delle diverse tecniche e metodologie, la mindfulness consiste in una sollecita e non giudicante attenzione al flusso della coscienza, dei pensieri, delle emozioni e degli stati mentali. Coltivare questa attitudine aperta e non giudicante significa scoprire spazi interiori di sorprendente calma mentale e accoglienza, e realizzare la capacità di rapportarsi alle esperienze interiori e relazionali in modo sempre più aperto, maturo e sensibile.

 

Compassione

La psicologia buddista definisce la compassione come l’intenzione di liberare se stessi e gli altri dalla sofferenza. La compassione è la capacità di sentire la propria sofferenza e la sofferenza dell’altro senza farsene travolgere.  E’ la forza interiore che ci aiuta a vedere le cose in una prospettiva di interdipendenza e interrelazione permettendoci di vedere più in là dello spazio limitato del nostro ego.

 

Il Percorso

Attraverso l’esperienza diretta delle diverse pratiche meditative e psicologiche ogni partecipante avrà la possibilità di conoscere intuitivamente il funzionamento della mente, il rapporto tra schemi cognitivi e stati emotivi, il potere equilibrante e benefico dell’attivazione e coltivazione della stabilità concentrativa, della benevolenza, della compassione.

Le pratiche meditative nella relazione, sperimentate in maniera peculiare da Mindfulness Project,  permettono di apprendere strumenti fondamentali e raffinati per entrare in sintonia con le altre persone, per sperimentare le modalità cognitive ed emotive nella dimensione interpersonale, per sviluppare le qualità altruistiche nell’equilibrio dei confini e nella specificità dei diversi contesti.

 

Destinatari

Il percorso formativo si rivolge a:

  • Operatori in ambito sociale sanitario (psicoterapeuti, psicologi, medici, arte-terapeuti, infermieri, assistenti sociali, fisioterapisti, direttori e assistenti di comunità, operatori socio-assistenziali, volontari, ecc.)
  • Counselor e Coach
  • Operatori di medicina complementare (operatori olistici, psicomotricisti, naturopati ecc.)
  • Operatori in campo educativo (formatori, educatori, insegnanti, psicopedagogisti, animatori socio assistenziali, ecc.)

 

Struttura del percorso

Il percorso si articola in due livelli.

Un Primo Livello composto da 5 moduli nel fine settimana (di cui l’ultimo modulo residenziale intensivo  della durata di 4 giorni).

Un Secondo Livello, facoltativo di approfondimento, composto da 4 moduli nel fine settimana.

 

Presentazione gratuita aperta a tutti

Martedì 8 Novembre 2016 – ore 18:00

presso Sala Consiliare Silvia Ruotolo

Via Morghen, 84 – Napoli

Sede del Corso: Napoli

 

 

I docenti

Massimo Gusmano

Psicologo, Master in PNL, ha una specializzazione in Psicosociologia dell’Organizzazione, Analisi Transazionale ed in Counseling a mediazione corporea.

Foundation Course nella “Core Process Psychotherapy” (Karuna Institute – England -).

Presidente dell’Associazione “Mindfulness Project” e docente della Scuola “Mindfulness Counseling”.

Si occupa da più di 30 anni di Formazione, Counseling e crescita personale nelle organizzazioni ed in ambito privato.

Praticante del buddhismo Mahayana ed attivo sostenitore dell’integrazione tra psicologia occidentale ed insegnamento buddhista.

 

Matteo Marino

Mindfulness Professional Counselor, Istruttore di Protocolli Mindfulness Based (MBSR), Master in PNL e NLP Certified Coach.

Direttore del Centro Mindfulness Project di Pisa, si occupa di Formazione, Counseling e Coaching sia con privati sia con aziende e organizzazioni in genere.

Praticante buddhista, si interessa particolarmente dell’integrazione tra approcci occidentali ed orientali allo studio della mente.

 

La quota d’iscrizione, 900,00 € per il primo livello, 600,00 € per il secondo livello comprende:

– I materiali audio, video e le dispense del corso.

– La Tessera Associativa 2017 Mindfulness Project.

– Una sessione individuale di Supervising Coaching con uno dei docenti del percorso.

 

Primo Livello

28-29 Gennaio 2017

25-26 Febbraio 2017

25-26 Marzo 2017

22-23 Aprile 2017

25-28 Maggio 2017

 

Secondo Livello

23-24 Settembre 2017

21-22 Ottobre 2017

18-19 Novembre 2017

16-17 Dicembre 2017